load
load
load
load

rafael moneo

Projects

José Rafael Moneo Vallés, nato a Tutela  in Spagna, si laurea in architettura nel 1961 all'Università Tecnica di Madrid (UPM). Dal 1958 al 1961 lavora nello studio madrileno di  Francisco Javier Sàenz de Oiza. Il periodo trascorso  all'Accademia Spagnola di Roma, dove vince una borsa di studio nel 1963, avrà una grande influenza sul suo lavoro e il suo stile. 
I progetti realizzati in Spagna comprendono il rinnovamento del  Museo Thyssen-Bornemisza e l’ampliamento della stazione ferroviaria di Atocha a Madrid, il Museo Nazionale di Arte Romana a Mèrida, la fabbrica Diestre a Saragozza, la Fondazione Pilar e Joan Mirò a Majorca, la sede centrale di Bankinter e il Municipio di Logroño, oltre alla nuova ala del Municipio di Murcia, completata nel 1988. Tra i suoi lavori più recenti, l’ampliamento del Museo del Prado e l’estensione della sede della Banca di Spagna con un edificio che quasi si mimetizza con la struttura già esistente. 
Nel 1996 vince  il Pritzker Prize. Nel 2012 ottiene il Prince of Asturias Award for the Arts: secondo la giuria, la sua architettura ben calibrata, composta e curata nei dettagli, ha una valenza universale. Maestro riconosciuto in campo accademico e professionale, Moneo crea scenari di valore per le grandi opere dello spirito e della cultura, unendo estetica e funzionalità secondo uno stile personale e riconoscibile.